EFT è una tecnica semplice, rapida ed efficace che consente di riequilibrare il sistema energetico ottenendo così profondi miglioramenti a livello fisico, emotivo e mentale. Inventata da un ingegnere di Stanford (USA), Gary Craig, è a tutt’oggi, vista la sua straordinaria efficacia, uno dei sistemi di auto-guarigione a maggior velocità di diffusione del mondo.

E’ una tecnica assolutamente priva di controindicazioni e totalmente indolore che unisce in sé i principi dell’antichissima Medicina Tradizionale Cinese ed i relativi punti di agopuntura con le tecniche più moderne della Psicologia Energetica, utilizzando elementi della PNL (Programmazione neurolinguistica), della Neuroscienza e delle terapie energetiche.

E’ un metodo terapeutico semplice e veloce che utilizza tecniche di auto massaggio o lieve picchettamento, sotto la guida di un operatore certificato, per stimolare i punti tradizionali dell’agopuntura cinese e, contemporaneamente, riequilibrare la carica emotiva connessa ad un determinato problema mediante visualizzazione e verbalizzazione guidata.

L’assunto, che sta alla base di EFT, è che qualsiasi problema fisico ed emotivo sia causato o comunque collegato ad uno squilibrio nel sistema energetico del corpo: risolto tale squilibrio, il problema perde le sue radici e, più o meno velocemente, svanisce.

Numerosi studi scientifici condotti da Istituti universitari e pubblicati su autorevoli riviste internazionali (Harvard University, Griffith University, Marshall University Medical School, Heartmath Institute) hanno dimostrato gli straordinari benefici di EFT nella riduzione di ansia, fobie, stress, paure. Le ricerche della Harvard Medical School hanno dimostrato che stimolando i punti dell’agopressione attraverso EFT, si ottiene una riduzione del cortisolo ed un aumento delle endorfine e delle onde GABA, note per il loro effetto rilassante. Il risultato è un’immediata sensazione di calma e una significativa riduzione di ansia e stress.